Accedi ai corsi

I nostri articoli su
Salute e sicurezza

Nuovo Addendum alle norme ISO 9001, ISO 14001 e ISO 45001

Nuovo Addendum alle norme ISO 9001, ISO 14001 e ISO 45001

L'Addendum Amd 1:2024 alle norme ISO 9001, 14001 e ISO 45001 ha apportato modifiche significative ai paragrafi 4.1 e 4.2 introducendo la valutazione e la gestione del CAMBIAMENTO CLIMATICO come parte integrante dei sistemi di gestione aziendale.
Agenda 2030: Obiettivi per lo sviluppo sostenibile e standard ISO

Agenda 2030: Obiettivi per lo sviluppo sostenibile e standard ISO

Esiste una grande compatibilità tra gli obiettivi dell'Agenda 2030 e gli standard ISO. Un corso di formazione per Auditor e Lead Auditor rappresenta sicuramente un'ottima opportunità per approfondire i temi di ciascun obiettivo e comprendere le azioni da attuare per raggiungerlo.
Auditor ISO 45001:2023 - guida alla scelta del corso

Auditor ISO 45001:2023 - guida alla scelta del corso

Rappresenta una guida per scegliere il corso per Lead Auditor e/ Auditor interno più adatto alle proprie esigenze professionali, seguendo 4 semplici step.
UNI EN ISO 45001:2023 - Cosa è cambiato rispetto alla UNI ISO 45001:2018

UNI EN ISO 45001:2023 - Cosa è cambiato rispetto alla UNI ISO 45001:2018

Dal 28 settembre la norma UNI ISO 45001:2018 diventa UNI EN ISO 45001:2023. La norma, infatti, è stata recepita anche a livello comunitario dal CEN.
Le modifiche del DECRETO LAVORO 48/2023 al TUSSL

Le modifiche del DECRETO LAVORO 48/2023 al TUSSL

Il DL 48/2023, in materia di sicurezza sul lavoro, modifica il Testo Unico di Salute e Sicurezza ed in particolare alcuni articoli relativi agli obblighi del datore di lavoro e del medico competente.
Le principali novità del d.lgs. 81/08

Le principali novità del d.lgs. 81/08

La sicurezza sul lavoro è un aspetto fondamentale per qualsiasi organizzazione aziendale; nel testo unico sono, quindi, raggruppate tutte le norme finalizzate alla prevenzione, da adottare per salvaguardare la salute e l’incolumità dei lavoratori durante lo svolgimento delle loro attività.
Norma UNI ISO 45001:2023 e D. Lgs. 81/2008: un amore corrisposto

Norma UNI ISO 45001:2023 e D. Lgs. 81/2008: un amore corrisposto

Un'organizzazione italiana, che opera nel rispetto dei requisiti cogenti relativi alla SSL e che desidera implementare un sistema di gestione conforme allo standard ISO 45001:2018, avrà un sistema di gestione già implementato osservando gli adempimenti al TUSSL.
La norma ISO 45001: il nuovo standard sulla salute e sicurezza sul lavoro

La norma ISO 45001: il nuovo standard sulla salute e sicurezza sul lavoro

La ISO 45001 è un nuovo standard che ha lo scopo di: aiutare le organizzazioni a prevenire o ridurre il rischio di infortuni e malattie professionali dei lavoratori, di integrare il sistema di gestione con gli altri sistemi già adottati dall'organizzazione migliorandone le prestazioni.
Il nuovo Regolamento (UE) 2016/425 sull’utilizzo dei DPI

Il nuovo Regolamento (UE) 2016/425 sull’utilizzo dei DPI

Il 23 febbraio 2024, un importante sviluppo è avvenuto nell’ambito delle norme internazionali, con la pubblicazione da parte dell’International Organization for Standardization (ISO) dell’Addendum Amd 1:2024. Questo addendum ha apportato modifiche significative ai paragrafi 4.1 e 4.2 delle norme ISO 9001, ISO 14001 e ISO 45001, introducendo la valutazione e la gestione del CAMBIAMENTO CLIMATICO […]
Come qualificare un docente sulla Sicurezza dei Lavoratori

Come qualificare un docente sulla Sicurezza dei Lavoratori

Il docente qualificato sulla sicurezza dei lavoratori deve possedere specifici requisiti. Questi ultimi sono contenuti nel decreto del 06/03/2013, in vigore dal 18/03/2014 e nell'accordo tra Stato, Regioni e Province Autonome del 21/12/2011 che danno attuazione agli articoli 34 e 37 del D. Lgs. 81/2008 e s.m.i..
Il nuovo accordo Stato Regioni 7 Luglio 2016

Il nuovo accordo Stato Regioni 7 Luglio 2016

Il nuovo accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016, rappresenta la nuova disciplina della formazione per Responsabili ed Addetti dei Servizi di Prevenzione e Protezione, previsti dall’art. 32, comma 2, del D. Lgs. n. 81/2008.